porta a porta

rifiuti viale Manzoni Campobasso

Campobasso

Discariche a cielo aperto e ‘migrazione’ della monnezza: tutti flop della differenziata porta a porta

L'ennesimo scempio in viale Manzoni, dove questa mattina c'erano cumuli di immondizia, ha fatto infuriare i residenti: "Ci avevano chiesto di pazientare fino a quando non fosse stato ben consolidato il sistema di raccolta negli altri quartieri prima di estenderlo alla zona Vazzieri. Ma sono passati anni". E' una delle conseguenze del mancato completamento della raccolta differenziata porta a porta, riavviata ora dalla neo amministrazione 5 Stelle, e dell'assenza di fototrappole, ancora spente. "E' pronta un'ordinanza per vietare il conferimento dei rifiuti a chi non risiede a Campobasso", l'annuncio dell'assessore all'Ambiente Simone Cretella.

Biosalus Campobasso

Campobasso

Annunci di lavoro ambigui, scoppia il caso. “Offrono un posto in segreteria, poi ci propongono la vendita porta a porta”

Numerose le segnalazioni che ci sono arrivate in redazione sulla Biosalus, azienda che ha sede in contrada Farese, tra Ripalimosani e Campobasso. "Abbiamo mandato il curriculum, ma dopo il colloquio ci hanno offerto di svolgere altre mansioni come la vendita porta a porta. Ci hanno illusi", raccontano i quattro disoccupati che hanno riferito questo caso alla nostra redazione. Una storia che si lega all'emergenza lavoro che c'è nella nostra regione.