Pd Molise

Toma consiglio regionale bilancio

Emergenza covid

Il centrodestra boccia il taglio dell’indennità dei consiglieri: “Mossa elettorale, la carità non si ostenta”. “Vergognatevi”

A seconda delle cariche ricoperte i consiglieri regionali avrebbero dovuto rinunciare ad una cifra che va dai 2mila ai 3mila euro al mese per dare un segnale ai molisani e alle imprese in crisi. Ma l'emendamento proposto dal Movimento 5 Stelle e illustrato da Patrizia Manzo viene bocciato dalla maggioranza nella terza giornata dedicata al bilancio nell'Aula di palazzo D'Aimmo impegnata nel dibattito sulla legge di Stabilità.

Consiglio regionale 7 agosto

Decisione in consiglio regionale

Ospedali, dietrofront sul Piano: pazienti covid anche a Larino e Venafro. Impegno per tamponi a tappeto su operatori e sintomatici

Mentre la Procura apre un'indagine sul trasferimento degli anziani di Cercemaggiore al Vietri e il sindaco di Larino presenta un esposto, il Consiglio regionale impegna il presidente Toma a cambiare il piano sanitario per fronteggiare l'emergenza legata all'epidemia da coronavirus. A Larino saranno allestite la rianimazione e il reparto di malattie infettive, mentre Venafro ospiterà i pazienti mono sintomatici o in via di dismissioni. Il Pd: "Colpo di mano della maggioranza, ora il piano è carta straccia".