pazienti

vincenzo-bifernino-159785

Termoli

Il ginecologo processato per visite gratuite durante turni di servizio massacranti: “Non mi sento colpevole”

Vincenzo Bifernino, medico ora in pensione del San Timoteo, racconta la sua storia professionale in relazione al processo che lo vede imputato e condannato, seppure lievemente, in primo grado. "Sono stato accusato di aver svolto “attività privata, benché gratuita,” ossia, di aver effettuato visite mediche in modo gratuito durante l'orario di servizio, per le quali tuttavia esiste una apposita deroga prevista dal contratto. E' un’accusa completamente diversa dal fare le visite in nero, direi che è agli antipodi”. La sua vicenda è anche l'occasione per parlare dei turni disumani in reparto. I medici venivano chiamati a operare anche se in malattia, come accaduto a Bifernino.

ospedale Cardarelli

Campobasso

Mancano i medici, otto ore di attesa al Pronto Soccorso per una radiografia al femore

L’odissea di una paziente che dalle 11 è tornata a casa quando erano circa le 19. Idem per molti utenti costretti a file interminabili. Blocco del turnover e carenza di medici continuano a rendere invivibile l’ospedale civile ma c’è pure chi vi ricorre finanche per una “puntura di toradol” su suggerimento dei medici di base