Quantcast

parkinson

anziani attivi

Verso la fine del lockdown

Fisioterapisti fermi da quasi 2 mesi: “Interrompere le terapie crea danni a pazienti e famiglie”. Sos alla Regione

L'articolo 8 del decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri affida alle Regioni il compito di fornire indicazioni per 'riaprire' dal prossimo 4 maggio i centri che svolgono attività sociali e socio sanitarie. Per i fisioterapisti non c'è tempo da perdere e invocano l'intervento del presidente Donato Toma per poter riattivare terapie fondamentali per la salute dei malati che soffrono, ad esempio, di patologie neurodegenerative o disabilità neurologiche pediatriche. "Lo stop può creare anche problemi di ordine sociale", sottolinea il dottor Core del centro Sanstefar. "Noi siamo pronti: abbiamo acquistato dispositivi di protezione individuale e sanificato gli ambienti".