Quantcast

ospedale Cardarelli di Campobasso

Lavori fermi al padiglione covid del Cardarelli

Il piano bloccato

Hub covid al Cardarelli, i soldi non bastano mai. Toma: “Servono altri 3,6 milioni, o non si può fare”

Il governatore-commissario Toma ha chiesto al ministro per il sud Mara Carfagna la possibilità di utilizzare i soldi del Fondo sviluppo e coesione per completare il progetto di riconversione dell'ex hospice e ampliare le terapie intensive secondo il piano approvato a Roma. "Altrimenti l’hub covid al Cardarelli non si può fare", ha messo in chiaro il capo della Giunta regionale

Lavori fermi al padiglione covid del Cardarelli

Il piano sulle terapie intensive

“Costi troppo alti”, battuta d’arresto per la Torre Covid. Altri 6 mesi di indagini sui tanti morti in ospedale

Sarebbero saliti a 9 milioni i costi necessari per riconvertire l'ex hospice dell'ospedale del capoluogo che avrebbe dovuto ospitare altri 14 posti di Terapia Intensiva. "Il progetto non è stato accantonato, ma va rivisto", spiega il commissario alla sanità nonchè presidente della Regione Donato Toma. "E' stato sforato il budget assegnato e abbiamo le Rianimazioni mobili inutilizzate perchè manca il personale". Intanto i giudici del Tribunale di Campobasso hanno accolto la richiesta della Procura a cui si erano rivolti i familiari delle vittime covid: si indagherà per altri 6 mesi, poi l'inchiesta potrebbe avere una svolta o essere archiviata

All'ospedale Cardarelli riprendono le visite

L'intervista

Parla la ginecologa non obiettore del Cardarelli: “Ho lottato anni per la 194, ora torno in prima linea per un diritto delle donne”

Dal 21 luglio la dottoressa Giovanna Gerardi è tornata nel Dipartimento dedicato all'interruzione volontaria di gravidanza per affiancare il dottor Michele Mariano. "Io ci sono sempre stata, lavoro all'ospedale Cardarelli da 22 anni dopo aver vinto un concorso previsto per la legge 194. Quindi, l'applicazione di questa legge non è a rischio in Molise: io ci credo molto in questo diritto per le donne, ci ho creduto sin dalle mie battaglie giovanili".

ginecologo Michele Mariano

Ospedale di campobasso

Naufraga l’avviso per nuovo medico abortista, il dottor Mariano resta fino a fine 2021 in attesa del concorso

Nuova proroga dell'incarico per l'unico ginecologo non obiettore della nostra regione che resterà nel reparto dell'ospedale Cardarelli fino al 31 dicembre in attesa del concorso bandito dall'Asrem. Ci sono sei mesi per trovare un sostituto ma non è un buon segnale che il primo avviso pubblico sia andato a vuoto. La legge 194 sull'interruzione volontaria di gravidanza rischia di non essere applicata in Molise