ospedale Cardarelli Campobasso

Ospedale Cardarelli lavori per i moduli covid terapia intensiva

Nell'hub covid di campobasso

Corsa contro il tempo per la Rianimazione mobile: al Cardarelli lavori nel vivo per nuovi moduli e posti letto video

Nell'unico centro covid in cui è possibile ricoverare pazienti che hanno bisogno di essere intubati accelerano i lavori per la Rianimazione mobile che consentirà di tamponare parzialmente l'emergenza sanitaria: negli ultimi giorni è stato più volte necessario attivare l'elisoccorso per trasferire i degenti fuori regione. Intanto nel capoluogo la situazione è critica dal punto di vista dei contagi: ci sono 146 positivi

covid hotel

L'emergenza sanitaria

Pronti due covid hotel sulla costa e a Isernia. Chiesti altri posti letto a tre strutture private, spiragli per il Vietri

La Regione Molise prepara le misure per fronteggiare la moltiplicazione dei degenti che hanno bisogno di cure mediche: attivati i 10 posti letto di Malattie Infettive alla Cattolica e individuati due alberghi per la quarantena dei contagiati. Inoltre il presidente Toma ha chiesto la disponibilità di posti letto anche a Villa Maria, Villa Esther e alla Gea Medica, mentre torna in auge l'impiego del Vietri di Larino per i pauci sintomatici e la riabilitazione post covid. Intanto a Campobasso sono stati individuati 3 casi di variante inglese.

Cattolica Gemelli

L'emergenza

Posti covid agli sgoccioli al Cardarelli, si sblocca l’aiuto dei privati. Il Gemelli accoglierà 10 pazienti

Le criticità nel centro hub della nostra regione hanno costretto il presidente della Regione a mettere in pratica il piano approvato lo scorso maggio dal commissario Angelo Giustini. Allertata la struttura privata che sorge a poca distanza dal Cardarelli dove saranno attivati 10 posti letto in Area Medica per i pazienti che necessitano di un ricovero in Malattie Infettive. Inoltre, ha rimarcato Toma a Teleregione, "c'è la disponibilità anche per posti in Terapia Intensiva"