olio extravergine di oliva

Nas Carabinieri Isernia

Blitz e sequestri

Finto olio di oliva nel ristorante di pesce, commerciante incastrato dal Nas

Dopo il blitz, le indagini dei Carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Campobasso: denunciato il fornitore pugliese. Dovrà rispondere del reato di frode in commercio e vendita di alimenti non genuini. E' l'ultimo caso accertato dai militari che hanno denunciato altre due persone e sequestrato 600 litri di olio sofisticato utilizzato nelle attività di ristorazione molisane.