nomine

Salvini e Tramontano

Lotta all'ultima poltrona

Michele Marone, assessore uno e trino. In Regione si lavora per spodestarlo, mentre la Lega continua a perdere pezzi

Voci dai palazzi della politica regionale riferiscono di manovre per estromettere dalla Giunta l'avvocato termolese che continua a conservare il ruolo di presidente del Consiglio comunale a Termoli e di consigliere con delega al bilancio in Provincia a Campobasso. Se l'operazione andasse in porto, il partito di Salvini uscirebbe con le ossa rotte mentre il presidente Toma riuscirebbe a ricompattare la maggioranza. Intanto non si arresta la fuga dei tesserati molisani dal Carroccio.