nigeriano

I migranti lasciano l’hotel Modena

Minacce e violenza sessuale su una giovane nigeriana: chiuse le indagini sull’aggressione all’ex Modena foto

Un 47enne nigeriano ospite del centro di accoglienza sul lungomare nord chiuso da poche settimane raggiunto da misura restrittiva dopo le indagini della Polizia: non può avvicinarsi alla ragazza, che per 4 mesi ha subito le sue angherie nel tentativo di farle fare un figlio per restare in Italia. La giovane si trova in una struttura protetta. L'uomo ha avuto la revoca della misura di accoglienza