Ministero della Salute

Coronavirus ospedale Cardarelli malattie infettive

Il virus e la fase 2

Caos ospedali Covid: il commissario vuole aprire Malattie infettive a Larino, ma per la Asrem è impossibile

Mentre la fase 2 prevede anche una riorganizzazione sanitaria e da Roma si chiede alle Regioni di dotarsi di ospedali dedicati totalmente alla cura dei malati di coronavirus, in Molise si litiga sul destino del Vietri. Il commissario ad acta Giustini vorrebbe dedicare un'ala del presidio alla cura dei pazienti che hanno contratto il virus, ma per il direttore generale dell'Asrem Florenzano il progetto è irrealizzabile. Prima bisogna sciogliere i nodi legati al finanziamento del piano e al personale. "Il Cardarelli non può essere privato di un servizio essenziale", scrive.

Neuromed Pozzilli

Il caso in parlamento

Il cluster di Pozzilli in Parlamento, Senatore 5S chiede indagini su “Ritardi e omissioni”. Neuromed smentisce: “Notizie false”

Un'interrogazione presentata ai Ministri della Salute e della Giustizia dal parlamentare di M5S Elio Lannutti chiede chiarezza sul cluster nato all'interno della struttura sanitaria di Pozzilli dove 9 pazienti sono risultati positivi al covid. Lo scorso 21 marzo, uno dei malati è deceduto e i carabinieri hanno acquisto atti nella clinica. Per il senatore "è opportuno effettuare accertamenti inviando il Nas al Neuromed e negli uffici della Regione Molise". La replica della clinica: "Una ricostruzione scollegata dalla realtà, Lannutti ne risponderà".

Università dispenser coronavirus

Covid-19 & disinfettanti

Dai rimedi della nonna ai (pochi) distributori di Amuchina: viaggio tra scuole e università alle prese col coronavirus

Gli istituti provano a rafforzare le misure di igiene imposte dal Ministero della salute per prevenire la diffusione del Covid-19, ma pochissimi hanno posizionato i distributori con gli appositi gel disinfettanti all'ingresso degli edifici. "Per ora abbiamo acquistato i flaconi che abbiamo sistemato nei bagni di studenti e professori, i rifornitori hanno esaurito le scorte", la giustificazione fornita in qualche scuola. Più 'attrezzata' l'Università, mancano i dispenser all'ingresso del Municipio.

coronavirus

L'allarme sanitario

Coronavirus, i timori del contagio crescono ovunque. Ecco come difendersi e gli errori da non fare

Le notizie arrivate dalla Lombardia, dove sono stati registrati quattordici contagiati, e in Veneto (due infettati) hanno messo in apprensione anche i molisani. Tuttavia, con alcuni semplici accorgimenti, è possibile prevenire il contagio del covid-19. Un decalogo con i consigli del Ministero della Salute è stato affisso anche all'ospedale Cardarelli, dove esiste l'unico reparto di Malattie infettive della nostra regione.