medico di famiglia

Donato Toma Commissari in Consiglio regionale

Verso la fase 2

Chi torna in Molise dal 4 maggio deve segnalare e mettersi in quarantena per 14 giorni: firmata l’ordinanza

Dal prossimo 4 maggio, grazie ad un allentamento delle misure restrittive, è previsto il rientro di coloro che lavorano o studiano fuori regione. Per loro ci saranno precisi obblighi da rispettare, come la segnalazione alle autorità preposte e la quarantena obbligatoria come stabilisce l'ordinanza firmata stasera - 30 aprile - dal governatore Toma e che resterà in vigore fino al 10 maggio. Chi non rispetta le norme rischia sanzioni pesanti, mentre sarà possibile segnalare eventuali casi sospetti all'Asrem.