medici

terapia intensiva cardarelli COVID

Sanità molisana

Sos anestesisti, bando per 6 assunzioni al Cardarelli. Il primario Flocco resiste: “Garantiamo urgenze e qualche intervento ordinario”

Il primario del reparto salva-vita, il dottore Romeo Flocco, dopo l'ennesimo grido d'allarme lanciato poco più di 10 giorni fa con cui si paventava di non poter garantire dal 5 ottobre in poi le prestazioni chirurgiche non urgenti, dà atto all'Asrem di aver messo in campo le iniziative per reclutare nuovo personale in Anestesia. Intanto si 'resiste', si fa l'ordinario e anche lo straordinario, in definitiva non si abbandonano i pazienti. C'è comprensibile attesa per l'esito del bando.

Rianimazione Ospedale Cardarelli Campobasso covid

Sanità allo sbando

Allarme al Cardarelli, mancano anestesisti e rianimatori. Ultimatum del primario: “Dal 5 ottobre solo interventi urgenti”

Il reparto salva-vita del Cardarelli di Campobasso rischia di 'affondare' a causa della carenza di medici, segnalata dal dottor Romeo Flocco almeno 5 volte nel giro di 3 mesi. "Senza assunzioni o contratti libero-professionali garantiremo solo le attività chirurgiche urgenti", la sua denuncia. I camici bianchi sono stremati e all'orizzonte ci sono i timori dell'impatto della seconda ondata della pandemia provocata dal coronavirus.