Quantcast

mascherine

Ospedale da campo punto vaccinale termoli San Timoteo vaccini anziani croce rossa

Campomarino

Muore di covid una settimana dopo la seconda dose di vaccino. L’esperto: “Può capitare, ecco perché non bisogna abbassare la guardia”

Il 25 marzo un 86enne è deceduto a causa dell’infezione polmonare contratta evidentemente prima della seconda somministrazione di Pfizer, avvenuta il 19 marzo. Il biologo Massimiliano Scutellà: “L’efficacia vaccinale si acquisisce mediamente 15 giorni dopo ma ci sono persone che non sviluppano gli anticorpi. Può accadere”. Probabile che l’uomo avesse una variante, che in questo caso si è rivelata particolarmente aggressiva. E’ anche questo il motivo per il quale anche i soggetti vaccinati non possono rinunciare a mascherine e distanziamento rigoroso.