malattie infettive

Cardarelli percorso covid

La sanità & il virus

Seconda ondata più vicina, i nodi da sciogliere: dall’ospedale covid alla scadenza dei contratti per 135 operatori

Gli infermieri e gli oss assunti lo scorso marzo a partita Iva rivendicano la stabilizzazione, ma il direttore dell'Asrem Oreste Florenzano frena sulla proroga dei contratti: "Tutto dipende dal perdurare dell'emergenza e dai relativi finanziamenti dello Stato. Non è possibile nelle procedure concorsuali prevedere binari particolari per chi magari ha svolto attività a partita Iva". In ritardo invece i bandi per adeguare i tre ospedali di Campobasso, Isernia e Termoli sulla base del piano emergenza covid approvato dal Ministero a luglio.

Focolaio rom  Termoli via Amalfi tamponi

Gli aggiornamenti

Oltre 430 tamponi e +4 positivi. Un ricoverato torna a casa: dimesso paziente termolese

Tutti gli aggiornamenti nel bollettino fornito dall'Azienda sanitaria regionale oggi, 8 settembre. Dai 436 tamponi sono emersi quattro nuove casi di positività al virus. Due sono medici dell'ospedale Gemelli di Campobasso, uno è di Vinchiaturo e uno è rientrato dall'estero a Montaquila. C'è però una buona notizia: uno dei ricoverati in Malattie Infettive è stato dimesso. Negativi i test effettuati su ospiti e personale della casa di riposo di Monteroduni

scienziate spallanzani

Aggiornamenti covid

2° giorno senza contagi, guarisce il carabiniere di Ururi. Via alla sperimentazione del vaccino: nel team la molisana Colavita

Buone notizie sull'andamento del contagio nella nostra regione dove non si registrano nuovi positivi oggi, 24 agosto, come emerge nell'ultimo bollettino diramato dall'Asrem. L'unica nota stonata è il peggioramento delle condizioni di salute del termolese rientrato dalle vacanze in Sardegna: le autorità sanitarie stanno sottoponendo a tampone i familiari e per ora non sono state riscontrate positività ulteriori.