malasanità

Isole tremiti

Malasanità alle diomedee

Medici ‘disagiati’ da 15mila euro al mese e niente elisoccorso: il caso sanità alle Tremiti tra denunce e smentite

Il servizio sanitario tremitese è bocciato: a decretarlo sono i residenti che lamentano assenze dei medici, lungaggini per l’ottenimento dei certificati, disparità economiche e servizio di elisoccorso inesistente. Una situazione che è finita sotto l’occhio della ASL foggiana che ha avviato un’indagine per far luce su quanto appreso, smentendo il ‘bivacco’ dei sanitari.

il-nuovo-reparto-di-oculistica-al-cardarelli-138705

Disastro sanità/2

Tre decessi in 4 mesi: in Molise si muore di malasanità, tra reparti chiusi e personale carente

La disorganizzazione, le carenze di personale e le scelte della politica: la sanità molisana è allo sfascio e i cittadini continuano a morire. Tutto è cominciato con l'approvazione del decreto Balduzzi e la mancata richiesta da parte dell'ex commissario Frattura di una deroga. Dopo l'ok ai Piani operativi, Neurochirurgia al Cardarelli è stata soppressa. E ora il dg Asrem Sosto rivela: "Il reparto è stato disattivato per una carenza di personale, non avevamo neurochirurghi che potessero garantirci l’h24".