Quantcast

irregolarità

cavalli Montenero Val Cocchiara

Il caso

Sospette irregolarità negli allevamenti di cavalli, associazione animalista va in Procura

Gli esponenti molisani di Stop animal crimes Italia presenteranno oggi una denuncia-querela al Tribunale di Isernia dopo l'ultimo sopralluogo a Montenero Val Cocchiara, piccolo centro dell'Alto Molise, per il mancato rispetto della normativa in vigore. "Ogni allevatore - sottolinea Giancarlo Calvanese - riceve 500 euro per ogni cavallo pentro, specie tutelata da una legge regionale. Questi soldi come vengono utilizzati? E la Regione controlla?".