Quantcast

interrogatori

piazza pulita carabinieri bojano

Campobasso

Il mercato della coca nelle mani della camorra: gli indagati non parlano davanti al Gip. Li inchiodano 5.500 pagine di atti d’inchiesta

Sono iniziati oggi gli interrogatori di garanzia a carico di alcune delle 39 persone raggiunte dalle misure cautelari nell’ambito della maxi inchiesta “Piazza Pulita”. Gli indiziati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. L’avvocato Silvio Tolesino ha chiesto la scarcerazione, Giuseppe Fazio invece farà ricorso al Riesame e precisa: “I fratelli Malatesta non c’entrano con le estorsioni”

carcere Drug Market

Campobasso

Silenzio sulla “raffineria” della coca, gli indagati fanno scena muta davanti al Gip foto

Si sono tenuti questa mattina gli interrogatori di garanzia a carico degli altri dieci indagati nell’ambito di operazione “Drug market”, l’inchiesta antidroga dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. Tutti si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Intanto dall’ordinanza emergono le trame di un probabile sodalizio bene organizzato che - come a Scampia – lanciava le dosi anche dalla finestra e massaggiava su WhatsApp piuttosto che parlare al telefono