Quantcast
morte valeria cinalli vigili fuoco auto ribaltata sinarca

La tragedia di ferragosto

Lunedì mattina incarichi ai periti per autopsia e indagini sull’auto. Filmato e testimoni inchiodano il 19enne: “Andava a 200 km orari”

La Procura di Larino nominerà alla presenza dei legali di parte il medico legale per l’esame irripetibile sul corpo della 16enne Valeria Cinalli e un ingegnere per la perizia sulla Mini, che viaggiava a folle velocità sulla Sp 51, dove c’è un limite di 50 chilometri orari. Continuano le indagini sul video Istagram che mostra il contachilometri della vettura ribaltata sfiorare i 200 chilometri orari sulla stessa strada ma nel viaggio di andata. Ma i ragazzi nell’autovettura che seguivano la Mini Country avrebbero confermato che anche al ritorno la velocità era elevatissima. Il 19enne al volante, che guidava l’auto di un genitore, è indagato per omicidio stradale.