Quantcast

infarto

antonio travaglini moto sandro travaglini

L'ultimo viaggio

Lettera a mio padre, morto mentre io sono in ospedale con l’ossigeno

Sandro, 40 anni di Termoli, scrive dal Cardarelli - dove è ricoverato per Covid - a suo padre, morto d'infarto pochi giorni fa. "La vita ci porta sempre a pensare che gli altri non siamo noi, invece adesso mio caro Papà gli altri siamo noi. Questa volta ho fallito, non sono riuscito a tornare da questo maledetto viaggio che mi costringe in questo letto di ospedale. Spero di non averti deluso". Una testimonianza che racconta la vita, l'amore, la imprevedibilità degli eventi.