Quantcast

indagini

Violenza marocchino

Termoli

Rapinò e violentò un’anziana in casa, incastrato dal racconto della vittima e le telecamere: arrestato 28enne

I fatti risalgono all'11 agosto scorso. L'uomo di nazionalità marocchina e senza fissa dimora era entrato in casa per portare a segno un furto, sorpreso dalla vittima l'aveva aggredita e violentata. Autore di molestie sessuali anche a carico di un'altra donna, è stato incastrato dalle indagini della polizia che ha diramato le ricerche in tutt'Italia. E' stato arrestato dai carabinieri di Firenze mentre passeggiava nei dintorni di Palazzo Pitti

palata

Parla il sindaco maria di lena

“Non ci sentiamo sicuri”: la vita blindata di Palata. Serate da incubo nel paese ‘assediato’ dai ladri

La tranquilla comunità è stata sconvolta dai numerosi furti di cui non si riescono ad individuare gli autori. Il sindaco Maria Di Lena ha chiesto aiuto alla Prefettura per trovare una soluzione ed evitare situazioni più pericolose ai propri cittadini: "Non ci sentiamo sicuri". Nella caserma di Palata operano quattro carabinieri che devono controllare un territorio che include anche Acquaviva Collecroce e Tavenna. Intanto chi ha le possibilità economiche ha deciso di acquistare un impianto antifurto.

ladri-in-appartamento-134583

Allarme in paese

Palata sotto scacco dei ladri: altri 3 colpi mentre i proprietari erano in casa. Sospetti su una banda

Potrebbero avere un 'palo' in paese i malviventi che stanno continuano a segno i furti in paese. Mentre i Carabinieri continuano ad indagare per risalire agli autori dei colpi, a Palata è allarme. E il Comune ha chiesto un incontro al Prefetto per pianificare misure di sicurezza extra: "I cittadini chiedono legittimamente di essere protetti e non sentirsi abbandonati a se stessi", sottolinea il vice sindaco Pasciullo