hashish

conferenza carabinieri Minnilli, Gaeta, Di Buduo

Piazza pulita

La camorra inviava in Molise 5 chili di droga al mese. “Segnale di una richiesta preoccupante”

Qualche giorno dopo l'operazione 'Piazza Pulita', i carabinieri fanno il punto e in una conferenza stampa esplicitano il dato allarmante relativo all'uso di stupefacenti nella nostra regione. Il colonnello Gaeta: "Ringraziamo anche i cittadini di Bojano perché tanti esposti sono arrivati anche da parte loro". Intanto il capitano Vincenzo Di Buduo, comandante del Nucleo investigativo, lascia il Molise. Destinazione Brunico, in Alto Adige.

piazza pulita immagini video droga procura campobasso clan molise

Piazza pulita - i dettagli

I malavitosi, le piazze di spaccio, i “tossici assaggiatori”. Coinvolti anche ex assessore cocainomane e poliziotto in pensione foto

La più importante operazione della Procura di Campobasso degli ultimi anni mette in luce uno scenario inquietante di metodi mafiosi, violenza e infiltrazioni criminali tra Bojano e Campobasso. Stroncati tre clan, uno dei quali capitanato da un napoletano “di elevata caratura criminale”, affiliato a un clan di camorra. Tra i 57 indagati anche un ex assessore di Bojano accusato di favoreggiamento e un ex poliziotto di Napoli in pensione, ora agli arresti domiciliari. Particolarmente ripugnante l’impiego di un tossicodipendente assaggiatore della droga, che in un’occasione ha rischiato una overdose: il capo del sodalizio era pronto a gettarlo in un fosso, come emerge dalle intercettazioni.