guariti

Ospedale Cardarelli Campobasso

Il bollettino

3 marzo – Ricoveri ancora in salita, 21 persone in Intensiva. Oggi 2 morti e 55 nuovi positivi

Il tasso di positività al 7,7%. 9 i nuovi ricoveri, in ospedali che scoppiano e hanno esaurito la disponibilità di posti in sub intensiva. Quasi al completo anche le Terapie Intensive. 13 al Cardarelli, altri 8 al Neuromed, per un totale di 21 pazienti intubati. I numeri della terza ondata in Molise testimoniano il collasso delle strutture sanitarie. Due i decessi, un settantenne di Agnone deceduto al Neuromed e un 81enne di Castropignano nel reparto di malattie infettive di Campobasso.

Covid sub intensiva giovani

Il bollettino

1 marzo – 3 vittime e 7 ricoveri, in Rianimazione 19 persone. Calano i contagi, ma salgono i positivi tra i gli under 20

14 persone nella Intensiva del Cardarelli, altre 5 in quella del Neuromed: la soglia in Molise ha abbondantemente superato il livello critico. Tre le vittime di oggi, fra le quali due donne di 73 anni. Ancora elevati i ricoveri (oggi +7) mentre il tasso di positività scende. L'allarme dell'Istituto superiore di sanità: “L'incidenza del coronavirus negli under 20 ha superato per la prima volta quella delle fasce anagrafiche più adulte”.