giornali

Lo sguardo di roberta morrone

Giornalista, c’eravamo tanto amati

afFondo/8 - L’odio verso la categoria dell’informazione non conosce pace. Nonostante il poco riconoscimento sociale (oltre che retributivo) ho scelto di cambiare lavoro e di fare la giornalista. Un mestiere che un tempo godeva di maggior credito mentre oggi è oltremodo denigrato