Gil

Modernissimo cinema Leopoldo Santovincenzo

Luoghi & identità

C’erano una volta a Campobasso… cinque cinema: dall’Ariston al Modernissimo, una storia romantica e dimenticata

Fino agli anni settanta le sale cinematografiche erano molte e parecchio affollate. In via Isernia ne sorsero due in pochi anni, a distanza di trenta metri l’una dall’altra. E poi, il mitico Modernissimo alla Gil, oltre al teatro Savoia che fino ai primi duemila ha proiettato anche film. Per finire con il mitico “Pidocchietto”, attivo tra le due Guerre Mondiali. Oggi c’è il Maestoso, vanto del capoluogo. Ma molti restano legati a quei cinema carichi di ricordi ormai impolverati.