Nicola Norante

Impatto ambientale

Il doppio binario mette a rischio il fratino, ma il Ministero all’Ambiente prende un granchio: l’uccello non vive dove passeranno i treni dell’alta velocità

La Commissione tecnica dell'Ambiente esprime parere negativo sul raddoppio del binario appellandosi alla tutela del fratino e della ghiandaia marina. Ma nessuna delle due specie avifaunistiche nidifica sul tracciato dei treni. L'esperto ornitologo conferma: "La zona del cantiere non c'entra niente con l'habitat dei due uccelli indicati dai tecnici"