Quantcast

Fratelli d’Italia

Massimiliano Scarabeo e Mariano Prencipe

Sette anni dopo

Truffa alla Regione, Scarabeo parla dopo l’assoluzione: “Accanimento verso di me. Mi aspetto le scuse del ministro Di Maio” video

L'ex titolare delle Attività produttive con la Giunta Frattura, ora in Fratelli d'Italia, commenta la sentenza di assoluzione del Tribunale di Campobasso. In attesa di capire se la Procura farà ricorso, il politico e imprenditore venafrano finito agli arresti domiciliari nel 2015 afferma: "Strana contestualità tra il mio fermo e il comunicato con cui l'ex presidente Frattura mi ha estromesso dalla Giunta". Resta in piedi il secondo filone dell'inchiesta 'Alta tensione' di competenza del Tribunale di Isernia: Scarabeo deve rispondere di frode ed evasione fiscale per l'azienda di famiglia, la Elcom.