panchina rossa a Montenero

Termoli

“Oggi non esci”. “Mettiti un’altra maglia”. Dai soprusi alle botte, il centro antiviolenza è una mano tesa alle donne

La psicologa Sara Fauzia del Centro antiviolenza di Termoli invita le donne a farsi avanti. "Sappiano che ci sono persone pronte ad aiutarle e tante ce l'hanno già fatta a uscire da una situazione difficile". Nella giornata mondiale per l'eliminazione della violenza di genere, la professionista termolese invita a fare attenzione: "Il nostro territorio deve ancora imparare a riconoscere i soprusi"