diritti

giochi 1 incartati

Bambini dimenticati

Scuola chiusa, giochi vietati, amici a distanza: anche nella Fase 2 bambini senza diritti. Ma loro sono resilienti

Se dal 4 maggio è possibile tornare a vedere nonni, zii e cuginetti per bambini e adolescenti restano limitazioni importanti. Tra scuole chiuse, corsi sospesi, centri estivi che non ripartiranno prima della metà di giugno e divieto di assembramento e utilizzo dei giochini nei parchi, per i più piccoli ben poco è cambiato nella fase 2. Eppure un lato buono c'è e riguarda la loro capacità di adattarsi alle nuove situazioni.