direttore generale Asrem

Covid riorganizzazione ospedale Cardarelli Campobasso

Campobasso

“Il Cardarelli non garantisce le cure ai pazienti No Covid”: i medici scrivono al commissario Giustini, che convoca il direttore Asrem foto

Con una nota riservata i primari e direttori di reparti di patologie tempo-dipendenti, chirurgia e oncologia, chiedono di ripristinare la funzionalità dell'ospedale che al momento non garantisce le cure come dovrebbe. Il commissario Giustini ha convocato un incontro in Asrem col personale e il direttore generale Florenzano. Una vicenda nella quale si inseriscono anche le denunce (per ora social) di familiari di persone decedute per situazioni scollegate dal Covid.

All'ospedale Cardarelli riprendono le visite

Gli aggiornamenti

La sanità riapre a pieno regime, ma approccio alle cure sarà diverso – Covid, i guariti doppiano i positivi

Per il 5° giorno consecutivo Molise a 0 contagi. Mercoledì aperti tutti gli ambulatori, nessun limite a esami diagnostici, visite specialistiche, cure differibili. La sanità, dopo 3 mesi di lockdown che hanno limitato il diritto alla cura dei molisani, torna in funzione a pieno regime. Il direttore generale Asrem Florenzano promette un lavoro incessante per ridurre all’osso i problemi dei cittadini e fornire l’assistenza sanitaria necessaria a tutti, ma avverte: “Ripresa non vuol dire tornare al passato come ce lo ricordiamo. Significa un nuovo approccio da parte di tutti alle cure, alle prestazioni di ambulatorio, alla gestione del prima e del dopo”.