difesa

michele picciano

Soldi pubblici depauperati

Spese “pazze” in Regione: l’ex presidente del Consiglio Picciano condannato a tre anni di reclusione e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici foto

Michele Picciano, ex presidente del Consiglio regionale, era accusato di peculato e abuso d'ufficio: dovrà anche restituire circa 60mila euro dei 75mila contestati dalla pubblica accusa. Nel procedimento, imputato pure il segretario personale Francesco Colucci poi assolto per estinzione del reato. L'indagine condotta dagli agenti della Digos di Campobasso su disposizione dell'allora procuratore Fabio Papa

palazzo Londra vaticano Torzi

L’inchiesta sul palazzo di londra

L’avvocato del finanziere molisano: “Gianluigi Torzi ha fatto un enorme favore al Vaticano, altro che estorsione. A breve tornerà libero”

Marco Franco chiarisce la posizione di Gianluigi Torzi rispetto alle accuse che gli vengono contestate. Il broker è in arresto in Vaticano da venerdì scorso per lo scandalo dell’immobile di Sloane Avenue. “Chiariremo tutto nelle prossime ore, la vicenda parte da un grosso malinteso perché il mio cliente ha fatto una complessa trattativa per la quale non gli sono state riconosciute le garanzie concordate”. In sostanza Torzi, che si trova detenuto nei locali della Gendarmeria vaticana, sarebbe stato “fregato” dai suoi interlocutori della Segreteria di Stato. La versione della difesa