decessi

Cimitero Campobasso

Campobasso

Ricoverato in Medicina senza virus, esce in una bara. La famiglia “Ucciso dal covid ma vittima della malasanità”

La testimonianza dei parenti dell'80enne che è spirato lo scorso 20 gennaio: poco prima di Natale era stato ricoverato in Medicina, uno dei reparti dell'ospedale Cardarelli in cui il virus è riuscito ad entrare contagiando persone che erano ricoverate per altri problemi di salute. "Ci riserviamo di sporgere denuncia per fare luce sull'accaduto", raccontano a Primonumero. Intanto ieri al Cardarelli si è svolto il sopralluogo degli ispettori del Ministero della Salute.

cardarelli tenda coronavirus ambulanza

Il bollettino

27 gennaio – Muoiono due donne, 84 positivi su 781 tamponi. Controlli degli ispettori ministeriali

Il tasso di positività è alto: 10,7%. Il cluster di Campomarino continua a crescere con 19 nuovi casi rilevati dai test molecolari, seguito da Frosolone con 11 nuove diagnosi. Non si arresta la perdita di vite umane causata dalle infezioni da coronavirus: due donne di 80 e 87 anni, residenti a Venafro e Palata, sono decedute nelle ultime 24 ore nel reparto di Malattie Infettive, dove i ricoverati attuali sono 57. Sono 9 invece i pazienti intubati in Rianimazione, che al momento serve esclusivamente i malati covid.