dati istat

spopolamento

Bassissima anche la fecondità

In un anno ‘scomparso’ un paese di 2400 abitanti. Il Molise è la regione che si spopola di più

I dati demografici Istat relativi al 2018 certificano, per la nostra regione, un processo di spopolamento oltremodo accentuato. A compensare il calo demografico il tasso immigratorio dall’estero che nel Molise è il più alto d’Italia, benchè in generale sia il Nord ad accogliere più stranieri. Molto bassa anche la fecondità, al di sotto della media nazionale.