criminalità

monnezza san martino

Lo scandalo

Dopo 4 mesi la monnezza della mala è ancora lì. Il sindaco di San Martino chiede incontro in Procura: “Ci costituiremo parte civile”

Gianni Di Matteo in attesa da oltre un mese di essere convocato dagli inquirenti per conoscere a che punto sono le indagini sulle tonnellate di rifiuti speciali scaricati nelle campagne bassomolisane durante il lockdown. Dietro la longa manus della criminalità organizzata. Si attende anche la rimozione delle montagna di rifiuti, che inquinano la terra esposte alle intemperie.