criminalità organizzata

maria guia federico prefetto

Interdittive antimafia

La lotta del Prefetto ai clan che insidiano l’economia legale: “Il segnale fu l’arrivo della commissione antimafia”

La presenza della criminalità organizzata in questa provincia è riconducibile, piuttosto che ad un vero e proprio radicamento a mirati tentativi d’infiltrazione e condizionamento delle attività economiche sane e regolari. Il lavoro che ha portato all’emissione di sette provvedimenti di sospensione per altrettante società della provincia nasce da precise avvisaglie giunte dal territorio