Covid

Focolaio rom  Termoli via Amalfi tamponi

Il bollettino

22 settembre – Record di 513 tamponi e 3 positivi. Tutti negativi i familiari degli operatori di Villa Adriatica

Record di tamponi (per la prima volta superano le 500 unità) da cui emergono 3 nuovi casi di contagio: uno di Venafro, uno di Larino e uno di Toro. Ci sono però anche due dimessi da Malattie Infettive (pazienti di Venafro e Campobasso) e un guarito del capoluogo. Sono tutti negativi i tamponi effettuati sui familiari degli operatori della casa di riposo di Portocannone

turismo molise

La riflessione

Dal Covid alla riscoperta del Molise in un’estate: bellezza e tradizione per sancire il riscatto

Gli sviluppi della pandemia e il timore di nuovi contagi hanno suggerito un atteggiamento prudente ai turisti molisani, pronti a spendere le proprie ferie tra riserve naturali, spiagge e momenti locali, evitando così mete estere o extra-regionali. Una vera e propria “immersione” tra le ricchezze paesaggistiche della nostra terra, il possibile preludio per nuove consapevolezze. Il viatico per la ripresa: sociale, economica, spirituale.

Coronavirus ospedale Cardarelli malattie infettive

Il bollettino

19 settembre – In Molise 1 positivo su 293 tamponi. Malattie Infettive: un dimesso e due ricoveri

Sui 293 tamponi processati è emerso un nuovo caso di positività legato al cluster di Larino, ma non si tratta di uno dei figli piccoli della coppia nord-africana positiva. In Malattie infettive al Cardarelli c'è una dimissione (paziente di Gambatesa) ma due nuovi ricoveri. Si tratta appunto della donna di Larino risultata positiva ieri, e ricoverata fino a poche ore fa nel reparto di Ostetricia di Termoli, e dell'anziano di Campomarino ospite della casa di riposo di Portocannone