corso Vittorio Emanuele

Cantiere Corso

Campobasso

Pagati 100 mila euro, sono da rifare 4 anni dopo. I ‘nuovi’ attraversamenti pedonali “a costo zero”

Un intervento, quello del 2016 all’incrocio tra Corso Vittorio Emanuele e via Pietrunto, che costò all’allora amministrazione Battista circa 100mila euro. Il sindaco spiega che “abbiamo chiesto e ottenuto il ripristino in garanzia, non tiriamo fuori un euro. Le mattonelle saranno riposizionate utilizzando un altro tipo di materiale”. Chiuso il primo tratto del Corso per permettere i lavori e sosta vietata nelle zone antistanti.

Corso Vittorio Emanuele Campobasso

Campobasso 'torna a vivere'

Campobasso ricomincia dal caffè al bar, il sindaco dal barbiere. Aria da primo giorno di scuola con mascherine e scanner fotogallery video

I campobassani tornano nei negozi, le strade sono di nuovo affollate. Ma la prudenza resta la parola chiave di fronte al focolaio covid scoppiato nella comunità Rom da una decina di giorni. La maggior parte delle attività commerciali ha riaperto oggi, 18 maggio, dopo oltre due mesi di lockdown. Rispuntano i tavolini all’aperto nei bar, i titolari degli esercizi pubblici sono attenti a rispettare le regole imposte per la sicurezza di tutti. Se non fosse stato per le mascherine e per la distanza di un metro da rispettare, si sarebbe potuto parlare di ‘giornata normale’ lungo Corso Vittorio Emanuele.

il-cimitero-dei-negozi-158126

Campobasso

Negozi in crisi, “tasse e affitti troppo alti, città spopolata”. La riapertura del corso divide i cittadini – IL SONDAGGIO foto

Nel cuore di Campobasso si concentra la maggior parte delle saracinesche abbassate. Riaprire il corso può essere una soluzione o servirebbero altre soluzioni per ridare fiato alle attività del centro cittadino? Sui social si è acceso un ampio dibattito sull'argomento. Ecco perchè oggi Primonumero.it vi propone un sondaggio per capire la vostra opinione.