Corpus Domini

corpus domini Campobasso

Corpus domini antidoto al decadimento

A spasso tra Scarabattolo, t-shirt al Diavolo e vetrine ai Misteri. E alberghi e b&b sono al completo fotogallery

Boom di prenotazioni nei principali alberghi e nelle altre strutture ricettive del capoluogo: tantissimi i turisti accorsi per vivere la tre-giorni di appuntamenti e, soprattutto, la suggestiva sfilata degli “Ingegni” di Paolo Saverio Di Zinno. Alcuni esercenti commerciali hanno scelto di allestire vere e proprie vetrine tematiche, per rievocare lo spirito e l’atmosfera di una festa radicata nella spiritualità e nella cultura di Campobasso e della sua gente.

Corpus Domini 2015: la sfilata

Campobasso

Corpus Domini, ci siamo. La tradizione fa i conti con i cantieri aperti e l’arrivo del vice premier: regole di sicurezza più rigide

Tutto quello che c'è da sapere sulla festa più importante del Molise: dalle strade chiuse al traffico all'area riservata ai disabili fino al divieto di introdurre trolley e valigie nell'area spettacolo. Intanto il sindaco Roberto Gravina e l'assessore Paola Felice hanno illustrato questa mattina (20 giugno) il cartellone degli eventi che inizieranno a partire da oggi fino alla giornata di domenica quando in città sarà presente anche il ministro Di Maio. I lavori in corso per il rifacimento dei marciapiedi creeranno qualche disagio ma il primo cittadino assicura: "Faremo il possibile per impedire intralci e favorire libertà di movimento". Intanto in città sono arrivate le 'famose' bancarelle: saranno circa 300.