coraggio

figli droga

Una rinascita contemporanea

Strazio e coraggio di una madre che ha denunciato il figlio: “Meglio in carcere che drogato”

Il racconto di una donna che ha fatto il possibile per tirare fuori dai guai il suo ragazzo. Ha chiesto all’Autorità giudiziaria di aiutarla. Anche criticata e condannata da per averlo fatto, oggi confessa: “Se tornassi indietro in quell'inferno, rifarei esattamente la stessa cosa. Chi giudica non sa di che parla. La droga è come un cancro: metastatizza e distrugge tutto ciò che c’è attorno alla vita di ognuno”

droga-genitori-161556

Appello ai genitori

Occupati di droga prima che se ne occupino i tuoi figli

“In generale tutti i genitori temono gli agguati della piovra ma sperano, più spesso ne sono sicuri, che i propri figli ne siano risparmiati. Però può succedere che si ignorino o sottovalutino certi comportamenti “spia” di questi nostri ragazzi abili nel prendere mamme e papà per “cappuccetti rossi” e, credendosi forti (“smetto quando voglio”), iniziano sballi per gioco e “per stare bene” ma che poi non possono smettere per non star male…”