Quantcast

consegne

Vaccini palarino Astrazeneca

Il punto

Arrivate oltre 10mila dosi, ora la risalita dopo il disinganno di aprile: Molise lontano dai 2600 vaccini al giorno

Dietro il mancato raggiungimento dell'obiettivo un problema - ancora una volta - di forniture. Vero è che ieri in Italia sono state consegnate 2milioni e 200mila dosi Pfizer e al Molise 10.500 ma ormai è evidente che il mese di aprile non ha portato all'accelerata sperata. Nella nostra regione gli ultimi giorni le somministrazioni sono state decisamente inferiori alle 2000, figuriamoci alle 2600 (nuovo target deciso dal Generale Figliuolo)

anziani vaccini croce rossa ospedale campo termoli

Il punto sulla campagna vaccinale

Vaccini, gli over 70 possono prenotare, ma è incognita sui tempi di avvio. Ritardi sulle domiciliari

Da stamattina chi ha tra i 70 e i 79 anni può prenotarsi sul sito dedicato della Regione Molise. Prima di iniziare a vaccinare queste persone però si tenterà di concludere le somministrazioni a ultra 80enni e soggetti 'fragili'. Poi il criterio sarà unicamente quello dell'età. Per i prof e il personale scolastico è quasi fatta, mentre si registrano molti ritardi sulle vaccinazioni a domicilio.

corriere consegne

Fino all’ultima consegna

Essere un corriere in tempi di pandemia: “Rischiamo ogni giorno, le politiche dell’e-commerce hanno peggiorato la situazione”

Nessuna sosta, nessun tipo di “smart working”: oltre a medici ed infermieri, oltre agli operatori del settore alimentare e del farmaceutico, un’altra categoria professionale ha continuato a “marciare” in queste difficili settimane, segnate dagli sviluppi pandemici del Covid-19. I corrieri, infatti, proseguono regolarmente le proprie traiettorie giornaliere, garantendo alle attività ancora aperte i giusti rifornimenti e al Paese intero la continuità commerciale dei beni di prima necessità. Ma dubbi e timori del momento si palesano anche in questo comparto: a raccontarceli é proprio un operatore molisano.