Comune Campobasso

Gravina Toma

Il focolaio e lo scaricabarile

Il corteo funebre si poteva impedire: le forze dell’ordine sono arrivate tardi. Toma accusa Gravina, ma il sindaco lo smentisce

In una intervista all’Adkronos il Governatore rivela di aver parlato con i capi rom per il rispetto della quarantena e scarica sul sindaco di Campobasso la responsabilità del corteo: “Gliel’ho detto, che cavolo hai fatto?”. Ma Roberto Gravina lo smentisce: “Non è vero, il presidente non mi ha mai detto queste cose e posso dimostrarlo”. Ulteriori dettagli sul famigerato assembramento in via Liguria del 30 aprile: la Questura era al corrente della morte dell'uomo, ma i controlli sono arrivati tardi, quando ormai l'assembramento c'era stato.

conferenza stampa villa de capoa

Campobasso

In villa de Capoa un parco giochi inclusivo, ma mancano 20mila euro per finirlo

Su idea del consigliere Giovanni Di Giorgio e con il patrocinio del Comune, grazie al contributo del Rotary e del Cnis sono stati raccolte le risorse per avviare il progetto di rifacimento dell’area destinata anche ai bambini diversamente abili. Per completarlo però ci vorrebbero altri fondi: “Ci appelliamo quindi alla generosità di imprenditori e società civile”

giunta comune Campobasso Battista

Campobasso

Traditori in Comune: dopo gli assessori tocca ai consiglieri. “No ai furbi che si vendono per 4 stipendi”. E spunta l’ipotesi Nagni

Ricomposta la giunta una decina di giorni dopo l'azzeramento, Antonio Battista passa alla controffensiva ed è pronto ad estendere la verifica ai consiglieri comunali per stanare i traditori: anche loro dovranno firmare il documento di fedeltà. Sullo sfondo le voci sulla candidatura di Pierpaolo Nagni, in grado di unire le varie anime del Pd e del centrosinistra. "Sulla mia ricandidatura decide il centrosinistra", le parole del primo cittadino.

bollette dell'acqua ufficio Campobasso

Campobasso

Bollette dell’acqua recapitate 6 mesi prima e a costi più alti. Cittadini infuriati

Clima incandescente in città dove tanti contribuenti hanno ricevuto le fatture dell'acqua in anticipo e con importi più alti da pagare. L'assessore comunale ai Tributi Sabusco spiega: "L'aumento non dipende da noi, ci sono voci e costi stabiliti dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il servizio idrico". Intanto questo ente e il Comune guadagneranno 2 milioni di euro. Infine, è in arrivo il giro di vite contro gli evasori.