coma

Pronto soccorso ospedale Cardarelli Campobasso

Disastro sanità

L’odissea di un paziente no Covid. “Mio padre trasferito in coma da Campobasso a Isernia. Curarsi in Molise è impossibile”

La drammatica testimonianza del consigliere comunale del capoluogo, Alberto Tramontano: “Mi hanno comunicato che la terapia intensiva del Cardarelli è interamente dedicata ai pazienti covid. Il pronto soccorso di Campobasso è ormai un centro di smistamento, rilevo l'inadeguatezza dei decisori politici e tecnici, che hanno perso mesi preziosi per fare nulla”.