caregiver

concettina-e-mariangela-161746

Battaglia per un diritto

La madre di Mariangela, la ragazza cieca e inchiodata a una sedia a rotelle. La beffa dell’Inps che le ha ripreso la pensione video

Concettina Aquilante lotta da 4 anni contro i tentacoli del mostro della burocrazia. Sua figlia è nata con una gravissima disabilità mentale e fisica: non ha sviluppato i centri nervosi, non parla, non vede. Per una omessa dichiarazione dei redditi della ragazza (“come se mia figlia potesse avere altre entrate…”) lo Stato si è ripreso l’assegno di invalidità del 2011, malgrado la situazione sia stata sanata. “Per il 2011 mi hanno detto che ero fuori tempo massimo” racconta mamma Concettina, impotente e straziata da questa vicenda che le toglie il sonno.