canile

Canile Campobasso

Campobasso

Box irregolari nel canile, multa da 12mila euro dopo ispezione guardie zoofile. Denuncia choc: “Episodi di cannibalismo”

Ottanta box non sono stati considerati a norma dalle guardie zoofile che due giorni fa (21 maggio) si sono recate nella struttura che si trova nella frazione Santo Stefano con vigili urbani e forestali, oltre che alla presenza dell'assessore del Comune Simone Cretella. Continuano intanto le indagini della Procura di Campobasso a cui presto sarà indirizzato un altro esposto da parte delle associazioni ambientaliste che l'anno scorso hanno presentato una prima denuncia.

Canile Santo Stefano

Campobasso

La storia infinita del canile: resta “abusivo” dopo 20 anni e 4 milioni di soldi pubblici spesi

In una lettera al vetriolo inviata in redazione i volontari tornano a denunciare il degrado della struttura di contrada Santo Stefano e il mancato avvio dei lavori necessari per la messa a norma: "I cani andrebbero spostati, manca una regolare autorizzazione sanitaria". Dito puntato sul sindaco Gravina e il dirigente De Marco oltre che sulla ditta campana che ha l'impianto in gestione. L'assessore Cretella prova a mettere una pezza: "Posso assicurare che svolgeremo tutte le verifiche sui lavori e sulla parte gestionale".