cane

polpetta-avvelenata-162309

Termoli

Meticcia avvelenata da boccone killer durante una passeggiata al guinzaglio. Pericolo in zona San Pietro

“L’ho vista morire in pochissimo tempo, nemmeno il veterinario ha potuto fare nulla” racconta ancora sotto choc la padrona di fenny, la cagnetta che giovedì scorso ha ingerito una polpetta alla stricnina durante un giretto serale in zona Porticone. Le uccisioni volontarie di animali non si placano, e i proprietari di cani e gatti devono stare attenti, convivere col rischio di vedere morire il loro amico per la crudeltà gratuita di qualcuno che riesce sempre a farla franca. La vicenda è stata segnalata all’Anpana.