Quantcast

campomarino lido

Consiglio regionale bilancio 26 aprile 2021 Toma Niro Romagnuolo Iorio

Consiglio regionale

La maggioranza Toma ‘censura’ l’Aula sul caso Tiberio. Cestinata anche la mozione sulla delibera-bavaglio per post sui social

Non viene nemmeno iscritta all'ordine del giorno l'interpellanza del Movimento 5 Stelle per discutere dell'episodio che ha coinvolto Maurizio Tiberio, uno dei più stretti collaboratori del presidente Donato Toma, e sul quale sono in corso le indagini della Polizia. Stesso destino per un analogo atto con cui si chiedeva la revoca della delibera con cui la Giunta regionale ha deciso di querelare la collaboratrice di Michele Iorio autrice di un post su Facebook. In Aula infine scintille sulla Molise Dati, il governatore: "Non chiuderà ma bisogna fare chiarezza sulla società".

vigili-del-fuoco-incendio-campomarino-159404

Danni enormi a campomarino

Incendio partito da macchina per stampa distrugge fabbricato commerciale: per ore nessuno se n’è accorto

I Vigili del Fuoco sono intervenuti alle 2 e 45 della notte, ma le fiamme sono partite senza essere notate da nessuno diverso tempo prima e hanno bruciato lentamente fibre sintetiche, cartongesso e macchinari, facendo poi scoppiare i vetri per il calore e compromettendo diverse attività commerciali dello stabile. Piano terra parzialmente inagibile, mentre il primo piano è distrutto. Le cause potrebbero essere accidentali, collegate a un macchinario per stampare a caldo.

droga-blitz-139006

Scardinata la "cupola molisana" della droga

Nicola era l’eroina, Michele la cocaina, Ciro la sede dello spaccio. Capi e “addetti alle vendite”: così il sodalizio criminale gestiva la droga fotogallery video

Il codice degli spacciatori nella sede di Campomarino lido, i vertici e i "venditori" stipendiati del più importante sodalizio criminale dedito al traffico di droga che si sia mai radicato in Molise. Tra i fornitori anche elementi legati alla mala pugliese e di San Severo. Gli investigatori hanno scardinato una associazione a delinquere tramite intercettazioni, pedinamenti, filmati e testimonianze