Quantcast

Bando periferie

Mercato coperto di Campobasso

Campobasso

Da area commerciale con cinema e ristorante a ‘cuore’ della filiera corta: come sono cambiati i piani per rilanciare il mercato coperto

Negli ultimi cinque anni si sono susseguite proposte e idee sulla riqualificazione dello stabile progettato negli anni Cinquanta dall'architetto Enrico Mandolesi. Ora la Giunta Gravina accelera: "Abbiamo rischiato di perdere i soldi del Bando periferie e siamo stati costretti a modificare il vecchio progetto aggiungendo 750mila euro: c'erano problemi per i sottoservizi e i parcheggi". Il trasferimento degli espositori dunque sarà inevitabile per l'avvio del cantiere ma "almeno realizzeremo un'opera utile alla città".

Mercato coperto di Campobasso

Campobasso

Il mercato coperto chiude per ristrutturazione. Clienti arrabbiati, commercianti in rivolta: “Sarà la fine delle nostre attività” fotogallery video

Il prossimo 16 gennaio le bancarelle avrebbero dovuto chiudere per allestire il cantiere e avviare la riqualificazione prevista con i 18 milioni di euro stanziati dal Governo. Ma dopo la 'rivolta' dei commercianti, l'amministrazione ha deciso di far slittare il trasferimento degli stand di due mesi per poi iniziare i lavori tra aprile e giugno. La novità emersa nelle ultime ore non è servita a spegnere i malumori di esercenti e cittadini che si riforniscono nella struttura costruita negli anni Cinquanta e progettata dall'architetto Enrico Mandolesi.

mercato coperto Campobasso

'la periferia come centro'

9 progetti per cambiare volto alle periferie: dal mercato coperto all’ex mattatoio, bandi per 18 milioni

Un mese fa il Governo ha approvato la proposta di rimodulazione del cronoprogramma: ora si procede con la stipula delle convenzioni (per circa 2 milioni) con ditte di Lecce, Napoli, Pisa e vari professionisti anche molisani. Il consigliere della Lega, Alberto Tramontano, solleva qualche dubbio sull’eccessivo ribasso d’asta: “Non ho competenza specifica sul codice degli appalti, ma so che più c’è ribasso è maggiore è il rischio che il lavoro non risponda ai requisiti”.