bambini

Le immagini più belle della Giornata dello Sport

Il contagio e i più piccoli

Tampone anche su neonata di 2 mesi e adolescenti. Bufera sulle passeggiate con i figli: “E’ ancora pericoloso”

Il grido d'allarme dal personale sanitario dell'ospedale Cardarelli dove è stata sottoposta a tampone una neonata di due mesi: "Non bisogna abbassare la guardia. E' vero che il tasso di mortalità è minore, ma anche i ragazzini stanno male con questo virus. Li abbiamo visti con i nostri occhi". Anche un pediatra di Santa Croce di Magliano, Luca Trentanove, ha inviato una lettera ai sindaci: "Rischiamo di vanificare lo sforzo fatto finora. I bambini sono di fatto i veri 'untori'".

elda corazzin

Il coronavirus e i ragazzi

Adolescenti che ‘respirano’ il Covid: sono resilienti e la differenza la fanno i genitori

I due ragazzi molisani positivi al coronavirus non sono i primi in Italia né saranno gli ultimi ma i giovanissimi rispetto a questo fenomeno hanno mostrato grande consapevolezza, trasformando spesso la sfida in responsabilità. Al riguardo la psicoterapeuta Elda Corazzin suggerisce: “In questa fase è determinante un dialogo aperto e sincero in famiglia”

la diverse forme della paura favole

Antivirus/18

Le angosce dei bambini diventano favole ‘scacciapaura’. “Un aiuto concreto alle famiglie” foto

C’è sempre il rovescio della medaglia, come in ogni cosa. Anche in questo momento difficile legato all’emergenza sanitaria in atto i primi segnali in tal senso stanno arrivando, giorno dopo giorno. Noi di Primonumero, a cadenza quotidiana, vi proporremo una di queste iniziative di resilienza. Sono anche queste le storie da raccontare, quelle che davvero costituiscono un ‘antivirus’, appunto. Antidoti, intrisi di positività e – in molti casi – di creatività che ci aiuteranno a superare questo terribile incubo

striscioni balconi coronavirus

Antivirus/1

Striscioni e arcobaleni, sui balconi sventola la speranza dei bambini fotogallery video

C’è sempre il rovescio della medaglia, come in ogni cosa. Anche in questo momento difficile legato all’emergenza sanitaria in atto i primi segnali in tal senso stanno arrivando, giorno dopo giorno. Noi di Primonumero, a cadenza quotidiana, vi proporremo una di queste iniziative di resilienza. Sono anche queste le storie da raccontare, quelle che davvero costituiscono un ‘antivirus’, appunto. Antidoti, intrisi di positività e – in molti casi – di creatività che ci aiuteranno a superare questo terribile incubo