Quantcast

associazione

Zampe nel cuore cani cimitero

Guglionesi

I 5 cani che vivono al cimitero spaventano i cittadini: “Ma il canile è condanna a morte, troviamo un’altra soluzione” foto video

E' un appello a trovare una soluzione sia nell'interesse dei cittadini che manifestano paura sia nell'interesse degli animali, nati e cresciuti in libertà ma accuditi costantemente dalle volontarie di Zampe nel Cuore. "Il canile - spiegano Kisela, Costanza ed Elisabetta - sarebbe una condanna a morte". L'associazione tora a chidere un terreno sul quale avviare un progetto di rifugio e intanto propone una recinzione temporanea, in vista dei giorni dedicati ai morti, per evitare che gli animali si avvicinino alle persone. Un sos "nell'interesse di questi 5 animali che non hanno mai fatto del male a nessuno".

donna torella scomparsa

Torella del sannio

Un anno fa la scomparsa della signora Maria Domenica: “Come sparita nel nulla”

L’appello dell’associazione ‘Penelope Abruzzo’, al fianco di familiari delle persone scomparse: “La famiglia non ha ancora un corpo da piangere, chi sa o ha visto qualcosa ci contatti”. La vicenda accadde a Torella del Sannio: i parenti persero all’improvviso le tracce della signora e da allora non si è saputo più nulla nonostante diciannove giorni consecutivi di ricerche.