Quantcast
Faisal Portocannone

Sos donazioni per la famiglia

Faisal, morto a 36 anni perché non è stato soccorso. “Il 118 non è andato e la guardia medica non lo ha nemmeno visitato”

Il racconto di Pina, amica della famiglia che ha disperatamente cercato aiuto per il giovane pachistano di passaggio in Molise, conferma il rimpallo fra soccorsi sanitari, raccontata da Primonumero.it nell’articolo di ieri. L’inerzia che si è protratta per ore si è rivelata fatale. Ora la salma del 36enne deve essere rimpatriata ed è stata lanciata una colletta perché i familiari di Faisal, che ha 3 bambini piccoli, sono molto poveri. Ecco come fare per una donazione.