Asrem

Bara covid

Il bollettino

24 gennaio – La strage da covid continua: 5 decessi e 5 nuovi ricoveri in 24 ore. I positivi sono 39 su 497 test

Notizie drammatiche sul fronte decessi da Covid, e sembra anche abbassarsi l'età dei deceduti con il virus. Oggi 5 decessi tutti in ospedale, 3 in Malattie infettive (un 77enne di Gambatesa, una 55enne di Montenero e un 81enne di Campobasso) e 2 in terapia intensiva (il 71enne di Petacciato e il 60enne di Colli al Volturno). Il numero complessivo delle vittime in Molise sale a 261. Ci sono anche 5 nuovi ricoveri e nessuna dimissione. 39 i positivi su circa 500 tamponi molecolari, il tasso resta alto. I guariti oggi sono 54

piazzale cardarelli ambulanza

Campobasso

“La strada del Cardarelli intitolata al prof Montalbò”: i nipoti del chirurgo che ha fondato l’ospedale rinfrescano la memoria ad Asrem

I familiari del chirurgo morto nel 1966 hanno inviato una lettera al direttore dell'Azienda sanitaria regionale Oreste Florenzano per chiedere il rispetto della reale denominazione della strada come prevedono gli atti ufficiali: "Il Cardarelli si trova in viale Prof. Luigi Montalbò, sbagliato scrivere che si trova in contrada Tappino". L'intitolazione del piazzale è avvenuta nel 2010.

Anziani mascherina termoli

Il bollettino

21 gennaio – Alto il tasso di positività: 9,4%. Oggi 1 decesso e nuovo cluster a Cercemaggiore

Sono 57 i positivi di oggi su 605 tamponi. Il tasso di positività è più alto della media nazionale, malgrado il numero di test molecolari in Molise stia gradualmente scendendo, ben lontano dalle cifre che oscillavano sui mille tamponi giornalieri. Si registra un decesso, una donna di 94 anni di Salcito: è la vittima numero 250. Complessivamente al Cardarelli ci sono 61 ricoverati: 53 in Infettive e 8 in Terapia Intensiva. A Cercemaggiore il contagio dilaga con +16 casi.